Ultimo aggiornamento giovedì, 13 dicembre 2018 - 21:46

TuttoSport – Cresce il partito per sostituire Collina: per Agnelli è un regno durato troppo

News
13 aprile 2018 15:42 Di salvatore
2'

Pierluigi Colllina è incollato alla sua poltrona dal 2010. Sono cioè otto anni che, di fatto, è il capo degli arbitri Uefa e direttamente o indirettamente li designa per le coppe europee. Otto anni nei quali si è progressivamente allungato l’elenco degli arbitraggi che hanno, in vario modo e con vari effetti, danneggiato le squadre italiane. Mercoledì sera al Santiago Bernabeu, il presidente della Juventus Andrea Agnelli (che è anche presidente della’Eca, ovvero la Lega dei club europei), ha fatto l’elenco delle sviste più recenti e gravi subite da Roma (contro il Barça), Lazio (con Salisburgo), Milan (con l’Arsenal) e Juventus (con il Real) e ha ipotizzato che gli arbitri internazionali non siano del tutto sereni nel dirigere squadre della stessa nazionalità del designatore, quasi che una maggiore severità di giudizio nei loro confronti li affranchi da accuse di piaggeria. Collina, d’altra parte, è cresciuto alla scuola di Franco Carraro, quello che nelle intercettazioni di Calciopoli diceva: «Per carità nel dubbio che si fischi contro la Juventus», preoccupatissimo di essere tacciato di favorire i bianconeri.

Come riporta Tuttosport: “Un lungo regno, troppo lungo per Andrea Agnelli che ieri ha suggerito di cambiare il capo degli arbitri internazionali ogni tre anni, ovvero ogni “ciclo” di Champions League, garantendo un’alternanza anche a livello di nazionalità. Insomma, un designatore ogni triennio che sia di volta in volta di un Paese diverso. Una bella spallata a Collina. Quella che lo scollerà dalla sua poltrona? Forse no, anche se si registra un certo imbarazzo dell’Uefa per le dichiarazioni di Agnelli, che oltretutto è membro del Comitato Esecutivo. Imbarazzo che è figlio del fatto che il partito che vorrebbe la rimozione di Collina non conta solo Agnelli, ma sta raccogliendo proseliti. Insomma si è aperta una partita, tutta da giocare”.

fonte: http://www.calcionapoli24.it/rassegna_stampa/cresce-il-partito-per-sostituire-l-eterno-collina-troppi-errori-contro-le-italiane-n353625.html

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi