Ultimo aggiornamento giovedì, 18 ottobre 2018 - 15:20

TS – Marotta, retroscena Milan ma dirà sì all’Inter: la confessione di Zhang jr è la prova

News
3 ottobre 2018 11:14 Di salvatore
2'

Giuseppe Marotta, dopo otto anni e mezzo, è prossimo a lasciare la Juventus: per il futuro del dirigente varesino, si prospetta una nuova avventura con l’Inter come prima candidata. Come riporta Tuttosport, Steven Zhang lunedì ha chiesto a Marotta un incontro immediato, approfittando dell’assemblea di Lega a Milano. Il figlio di Zhang Jindong avrebbe confidato ad alcuni collaboratori come la figura di Marotta sia proprio ciò che attualmente manca all’Inter per completare l’organigramma“I contatti sono proseguiti via sms, perché Zhang sa che il pressing su Marotta arriva da molte parti”. Oltre a quella nerazzurra, per l’attuale ad bianconero ci sono altre possibilità come il ruolo di direttore del Club Italia oppure la consulenza esterna per la riforma dei campionati ma l’intenzione del dirigente sembra quella di sposare il progetto Inter.

Intanto tra Juventus e Marotta si stanno discutendo gli aspetti contrattuali ma, entro al massimo una settimana, l’intesa sarà raggiunta in quanto “è interesse comune, adesso, chiudere al più presto la pratica”, sottolinea Tuttosport. Marotta all’Inter lavorerebbe con Antonello – lunedì ha parlato a lungo con l’ad nerazzurro – e con il ds Ausilio mentre non sembrano esserci margini di manovra per un rilancio del Milan. Il quotidiano torinese, però, ripropone un retroscena risalente alla scorsa primavera: il Milan ha contattato Marotta che però ha rifiutato, in quanto era convinto che l’esperienza alla Juve potesse durare a lungo.

fonte: http://www.fcinter1908.it/primo-piano/ts-marotta-retroscena-milan-ma-dira-si-allinter-la-confessione-di-zhang-jr-e-la-prova/

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi