Ultimo aggiornamento giovedì, 20 giugno 2019 - 21:54

Suning non bada a spese, Modric vede Inter: “Perez sarà costretto a patti perché…”

News
7 gennaio 2019 18:15 Di salvatore
2'

L’idea di portare Luka Modric a Milano, per l’Inter, non è mai tramontata. E via via che passano i giorni il sogno prende sempre più concretezza. Perché il Pallone d’Oro in carica è in scadenza nel 2020 con il Real Madrid e non ha alcuna intenzione di rinnovare. Ecco perché, come scrive Tuttosport, dopo il rifiuto della scorsa estate, Florentino Perez potrebbe vedersi costretto ad ammorbidire la sua posizione:

“Egualmente a effetto sarebbe l’ingaggio di Luka Modric che, dopo l’innamoramento di un’estate fa, in assenza di un settlement agreement da rispettare, diventerà un giocatore a tutti gli effetti da trattare. Quasi superfluo sottolineare quanto grande sarebbe l’eco mediatica legata alla suggestione di portare a Milano il Pallone d’Oro in carica. In estate, in assenza di rinnovo, Florentino Perez dovrà necessariamente scendere a patti, dato che il contratto del croato andrà in scadenza nel 2020. E Suning per Modric sarebbe anche disposta a fare un’eccezione a livello di monte ingaggi, garantendogli – secondo quanto rimbalzato dalla Spagna – un biennale da 10 milioni a stagione con tanto di possibilità di chiudere la carriera allo Jiangsu“, scrive Tuttosport.

fonte: http://www.fcinter1908.it/ultimora/suning-non-bada-a-spese-modric-vede-inter-perez-sara-costretto-a-patti-perche/?fbclid=IwAR3OuNP0XuuODjkf2PiwQxXndpNWXEWCAD48OsWqWWTRItF-P_XD2Vd4BZE

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi