Ultimo aggiornamento venerdì, 19 aprile 2019 - 16:32

Spalletti sbotta: “Icardi? Mediare con l’avvocato per fargli mettere la maglia umilia i tifosi. Ora torna”

News
31 marzo 2019 22:58 Di salvatore
4'

Valeva l’allungo in classifica, ma non è andata come ci si aspettava dall’Inter. Per l’ennesima volta, la squadra nerazzurra, chiamata a vincere e dare prova di continuità dopo la buona prestazione del derby, si è fermata sul più bello e ha incassato la sconfitta contro una diretta rivale per la qualificazione in Champions, la Lazio. Alla fine della sfida persa 1-0 davanti a 56mila spettatori presenti al Meazza, l’allenatore nerazzurro, Luciano Spalletti ha analizzato così la gara ai microfoni di Skysport:

-Quanto è pesante la sconfitta di stasera e da dove nasce? 

E’ pesante perché è una concorrente diretta. L’abbiamo condotta a larghi tratti bene, abbiamo avuto delle occasioni poi sono andati in vantaggio e hanno fatto una gara che amano fare. E’ stata determinata quindi da questi episodi lì. Loro ci sono ripartiti dentro al campo nel primo tempo ed eravamo disordinati. La Lazio poi crea contro chiunque delle occasioni, alla prima occasione è arrivato il gol e si è complicata. 

-Ogni giorno succede qualcosa con Icardi…

Se toglie tranquillità a me? Fa divertire voi. Non toglie tranquillità a me. Per me sta fuori per come si è comportato e devono giocare gli altri. Qualcosa voi la fate succedere. Dite che doveva giocare almeno 10 minuti. Poteva giocare anche un tempo ma è giusto che giochino gli altri. c’è da stare in uno spogliatoio e avere credibilità, avere forza. Per quanto mi riguarda io ho avuto sempre credibilità con i miei giocatori. Sono loro che raccontano la mia storia non voi giornalisti con quello che vi fa comodo. Gli eventi e gli sviluppi sono facili, ne hanno parlato anche gli ex giocatori che sono stati negli spogliatoi. Quante partite abbiamo perso, peggio di questa qui, con Icardi in campo. La mediazione è una cosa umiliante, mediare con un calciatore per fargli mettere la maglia è una cosa umiliante. Valutatela voi. Che cosa vuol dire fare una trattativa per fargli mettere la maglia dell’Inter? Adesso mando la mail agli avvocati dei giocatori e chiedo se vanno bene i convocati. L’ho detto che doveva saltare questa partita e ora rientra, vediamo. Se continua a comportarsi come si è comportato ultimamente.. Messi, Ronaldo, fanno la differenza. C’è una storia dietro, si è perso anche partite importanti con giocatori che ritenete voi importanti, ma è la disciplina che fa un professionista. Gli saltano addosso tutti all’Inter e gli fanno cose che non merita l’Inter. Io domattina rientro facile nello spogliatoio. Senza il vostro consenso io sapevo che ero chiaro. L’ho detto ieri chiaro e tondo che sarebbe rimasto fuori una partita. 

-Tanti calci d’angolo non sfruttati… 

Probabilmente lì va ritirata fuori la tensione di cui parlava Alciato. Quando uno va teso lì sbaglia il calcio d’angolo e soffre il momento della partita e il risultato. Brozovic e Politano possono fare cose splendide, il secondo ha avuto delle occasioni e dei palloni in mezzo li ha messi, poi ci hanno segnato. Ma voi parlate di Icardi… cosa c’entra Icardi? 

-Ovvio che se ne parli…

Perché volete dirla così, ma ne abbiamo perse partite e lui c’era. Vi volete fare il vostro film, gli altri meritano di giocare, abbiamo vinto uguale. La Lazio giusto parlarne bene perché ha fatto un’ottima partita. Spingete la parte che volete spingere. E’ una condizione di continuità quella dell’allenatore. Devi essere riconosciuto e credibile, riconosciuto come uno che fa le cose giuste. La trattativa, quello che avete detto voi, che lui tramite la trattativa era stato portato a disposizione. Chiedete ad un tifoso dell’Inter, ma dobbiamo andare fuori a prenderlo, se gli piace che si faccia una trattativa di questo genere…

fonte: http://www.fcinter1908.it/copertina/spalletti-sbotta-icardi-mediare-con-lavvocato-per-fargli-mettere-la-maglia-umilia-i-tifosi-ora-torna/?fbclid=IwAR1bMDvUjo79xlnTbCPKh5zdM1WBIOsPikSC2fEFkAFj0fOPFROy9M-6j_I

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi