Ultimo aggiornamento venerdì, 22 febbraio 2019 - 21:46

Spalletti: “Inter sulla strada giusta. Perisic ha reagito alla grande. Icardi? Condizionato dai discorsi”

News
9 febbraio 2019 23:18 Di salvatore
3'

L’Inter torna alla vittoria ed esce dalla gara col Parma con i tre punti in tasca. A decidere la gara Lautaro Martinez con un bel gol di destro. Dopo la gara, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato il tecnico dei nerazzurri Luciano Spalletti:

Che vittoria è per l’Inter?
“Una vittoria importante come una sconfitta difficile da superare quella col Bologna. Ci dà entusiasmo e forza. C’era da stare attenti sulle loro palle giocate in verticale, con Gervinho che con quelle corse ti complica le cose. All’inizio gli abbiamo concesso il pallino e abbiamo sbagliato qualcosa anche di facile. Col passare dei minuti ci siamo riappropriati delle nostre qualità. Nainggolan ha fatto qualche strappo che era tempo che non gli vedevo fare, Vecino e Brozo bene, Skriniar e De Vrij hanno concesso poco. Perisic ha reagito da grandissimo campione a tutto quello che si è detto. Sono molto contento, due partite di grandissimo valore”. 

Vi sblocca questa partita?
“Mi hanno insegnato a essere più cauto da quando sono qui. A volte la partita dopo ci dimentichiamo delle cose. Teniamo un profilo bassissimo e si va a riprendere un po’ di sicurezza e certezza. 

Per ritrovare un bel gioco, serve la condizione fisica dei giocatori più importanti come Perisic, Vecino e Nainggolan. Quando manca a Lautaro per relazionarsi meglio dentro le trame offensive?
“E’ vero, ma non posso dire che ci manca questo o quell’altro. Politano e Keita ti danno molto. La crescita di condizione di Nainggolan diventa fondamentale, ancora poco per come lo conosciamo. Vecino ha avuto tanti infortuni, è un cavallo di razza ma ha bisogno della condizione fisica per la sua corsa. Siamo sulla buona strada, visti tanti segnali positiva. Servono 3-4 di queste partite qui. Lautaro ha questa qualità palla addosso e questa garra, lui gioca con la squadra. Stasera serviva un equilibrio costante, quando le cose ti vanno male gli altri ti prendono vantaggio. Ha reso positiva la sostituzione, ci può giocare con Mauro. Potevo anche metterlo prima. Assomiglia molto a Mauro, lo vedo come prima punta. Mauro deve liberarsi dei discorsi che lo circondano che lo hanno condizionato parecchio, bisogna fare qualcosa il prima possibile. Io sono addestrato a stare in queste situazioni di difficoltà”. 

Parma pericoloso, ma grazie a Skriniar e De Vrij ha giocato solo l’Inter. Gol arrivato da percussione centrale
“La scelta di De Vrij e Skriniar è stata fatta in quel senso lì. Miranda ha qualcosa di più sulla velocità in campo aperto. Se Radja fa queste percussioni centrali diventa tutto più efficace”.

fonte: http://www.fcinter1908.it/copertina/spalletti-inter-sulla-strada-giusta-perisic-ha-reagito-alla-grande-icardi-condizionato-dai-discorsi/?fbclid=IwAR2M1Lj7HMfS0kxUIcA7-Ol2v7MrsPO1FlcZVaTFESeV2iQuOezaYnApsTc

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi