Ultimo aggiornamento giovedì, 20 giugno 2019 - 21:54

Spalletti: “All’Inter manca cattiveria nei momenti giusti. Mercato? Difficile migliorarci”

News
22 dicembre 2018 20:22 Di salvatore
2'

L’Inter ha pareggiato col Chievo 1-1; Perisic illude i nerazzurri, poi ripresi nel finale da un gol di Pellissier. Al termine della gara del Bentegodi, ai microfoni di Sky Sport ha parlato il tecnico dei nerazzurri Luciano Spalletti:

Quanta amarezza c’è dopo questo pareggio?
“E’ successo quello che è successo nelle ultime partite col Chievo. Loro usano bene i due attaccanti e ci siamo fatti sorprendere, non siamo scappati e abbiamo preso l’infilata. Bisogna andare a lavorarci meglio su queste cose. Abbiamo avuto diverse situazione per chiudere la partita, loro poi riconquistavano e buttavano sulle punte. Dovevamo organizzarci meglio. Pellissier la sa lunga e ha sfruttato l’occasione”.

Dopo l’1-0 forse l’Inter si è un po’ calmata?
“Sull’aspetto caratteriale non siamo sempre così cattivi come dovremmo essere. Abbiamo qualità e quando c’è il vantaggio ce lo dobbiamo prendere e portare a casa”.

Inter partita molto bene. Il finale è stato un crollo fisiologico o atletico?
“E’ il livello di carattere che si ha che fa la differenza. Noi ogni tanto facciamo delle scelte che sono il contrario di quello che dovrebbe essere. E non ci prendiamo il massimo”.

Contributo di Icardi non solo nel finalizzare, ma anche nel gioco con la squadra. Quanto ci hai lavorato?
“Ha fatto una cosa importante per la squadra, dare supporto al momento. C’erano tanti giocatori in area, lui era nella direzione giusta e ha preso e ha riconquistato una palla importante. C’erano capitati i palloni per fare gol. Quando siamo in vantaggio al limite dell’area, bisogna sfruttare l’occasione e chiudere l’azione”.

Bel primo tempo. Si è visto traccia dell’Inter che avevi in mente
“Squadra ordinata, ha fatto una buona partita. Nel secondo tempo con Lautaro abbiamo cercato di stare ancora più alti per chiudere la partita abbiamo avuto le occasioni. Loro ci buttavano palla sui difensori, bisogna stare attenti a queste situazioni”.

Mercato, se ci sarà occasione l’Inter si farà trovare pronta
“E’ impossibile migliorare la squadra in questo mercato con gli avanzi degli altri”.

fonte: http://www.fcinter1908.it/copertina/spalletti-sky-2/?fbclid=IwAR0OBiYtCQExlOAchJ0rAfJI3fcB6y-r0AsP7yiM28YXAMjsL41mhuZzSDA

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi