Ultimo aggiornamento giovedì, 06 Agosto 2020 - 17:56

Sanchez, Inter a tutti i costi: “Pur di restare è disposto a tagliarsi lo stipendio fino a…”

News
26 Luglio 2020 16:37 Di salvatore
2'

Alexis Sanchez ormai la sua scelta l’ha fatta: l’attaccante cileno vuole restare all’Inter. E, pur di realizzare il suo scopo, è disposto a tagliarsi drasticamente (anzi, praticamente a dimezzarsi) lo stipendio. Che, allo stato attuale, ammonta a circa 15 milioni netti a stagione. Un segnale forte, quello dell’ex Barcellona, che nelle ultime settimane, con gol, assist e prestazioni sempre estremamente positive, si è guadagnato la fiducia di tutti. Inter e Manchester United continuano a trattare: i Red Devils hanno già detto no al prolungamento del prestito (secco) fino al termine dell’Europa League, decidendo di richiamare alla base il giocatore dopo la partita tra i nerazzurri e il Getafe. A meno che… a meno che da Viale della Liberazione non decidano di comprare il Nino Maravilla a titolo definitivo, per una cifra vicina ai 20 milioni di euro (con Marotta che avrebbe proposto uno scambio con Ivan Perisic).

Dal canto suo, come detto, Sanchez sarebbe pronto a venire incontro alle esigenze dell’Inter, con cui ci sarebbe già un accordo sull’ingaggio da percepire in nerazzurro una volta perfezionamento il trasferimento. In particolare, secondo quanto riferito da Sport Mediaset, l’intesa prevede un contratto triennale da 7,5 milioni annui. Una dimostrazione di voglia di Inter che nessuno è disposto a sottovalutare, ad Appiano.

fonte: https://www.fcinter1908.it/calciomercato/sanchez-disposto-taglio/?fbclid=IwAR10naSsecvXG4Z76IYcJST0xmf2uOujepZNyVrHkQz1Sw6Y1-etmzslCG0