Ultimo aggiornamento venerdì, 24 Gennaio 2020 - 17:43

Repubblica – Juventus, episodi vergognosi allo Juventus Stadium, questa volta hanno esagerato

Squadre rivali
22 Settembre 2016 14:05 Di Redazione
2'

Il sito Passione Inter riporta oggi un articolo su delle presunte intemperanze dei tifosi della Juventus allo Stadium dopo Juventus-Sassuolo dello scorso 10 settembre. La fonte indicata è quella autorevole di Repubblica, che scrive quanto segue: “A torso nudo, alcuni tifosi della squadra Juventus, si sono messi a fare il saluto romano. Tutto questo cantando prima l’inno di Mameli e dopo faccetta nera. Questo si chiama apologia di fascismo ed è un reato penale“.

Nessuna sanzione è scattata in questi giorni, così come non si è proceduto all’identificazione degli autori di questo gesto, attraverso le telecamere installate presso lo Juventus Stadium. I tifosi bianconeri non sono nuovi a determinati gesti deprecabili. Non è raro, infatti, poter udire cori di forte discriminazione territoriale soprattutto nei confronti dei napoletani e scorgere striscioni sopra le righe.

L’ultima polemica contro la tifoseria juventina si è scatenata dopo il mancato tutto esaurito per la partita di Champions League contro il Siviglia. A fine incontro, terminato 0-0, Bonucci ha dichiarato: “Mi ha un po’ deluso l’atteggiamento dei tifosi nell’arco dei 90 minuti, la Juventus va sostenuta e ieri sera dopo 20 minuti c’è stato già chi cominciava con i mugugni. È stata una partita giocata da Juve, perché abbiamo creato 6 o 7 palle gol. Siamo stati poco bravi a finalizzare”.

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi