Ultimo aggiornamento mercoledì, 22 maggio 2019 - 13:08

Repubblica – Inter, Icardi convinto di una cosa. Intanto si profila uno scambio con lo United

News
3 marzo 2019 12:31 Di salvatore
2'

Archiviata la sconfitta di Cagliari, in casa Inter l’argomento principale torna a essere la questione legata a Mauro Icardi. Secondo quanto riporta La Repubblica, il divorzio a fine stagione tra la società nerazzurra e l’ex capitano è sicuro. “Divorzio sicuro con Icardi che domani farà il punto sul dolore al ginocchio con Spalletti e il dottor Volpi. Il centravanti difficilmente tornerà ad allenarsi con i compagni (è quasi guarito Keita che potrebbe essere convocato con l’Eintracht). Maurito è sempre a terra, convinto che l’Inter gli abbia tolto la fascia per preparare la piazza alla cessione e coprire le divergenze tra Spalletti e dirigenza sul suo rinnovo“, si legge sul quotidiano. “Icardi, per proseguire con le terapie, potrebbe presentare l’esito di una visita di controllo effettuata a ottobre a Barcellona. A quel punto l’Inter valuterà se adottare misure disciplinari. Terreno scivoloso che presta il fianco a contenziosi legali da evitare, visto che la priorità è frenare la caduta del valore del calciatore. L’Inter cerca anche una prima punta in Premier League: Lukaku è il profilo ideale. Pure in questo caso potrebbe essere impostato uno scambio con il Manchester United: con Perisic ( più soldi perché il belga è più quotato) altro sicuro partente. Il croato è il simbolo delle contraddizioni post- Icardi. Ha cambiato ritmo dopo la degradazione di Maurito, ma a Cagliari è tornato in ombra. La dinamica che sta trasformando in un incubo il finale di stagione dell’Inter“.

fonte: http://www.fcinter1908.it/primo-piano/repubblica-inter-icardi-convinto-di-una-cosa-intanto-si-profila-uno-scambio-con-lo-united/?fbclid=IwAR0RTn9sVKcnLy791a60naNV1P_DSX5yCxFwOFvztquLQAN1xPJlk35_fNc

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi