Ultimo aggiornamento sabato, 19 agosto 2017 - 15:33

Raiola annuncia: “L’Inter mi ha chiesto Matuidi. Tete in nerazzurro è una possibilità”

News
19 giugno 2017 11:24 Di salvatore
2'

Mino Raiola è, come quasi ogni anno, al centro delle polemiche nel mondo del calcio. Il caso Donnarumma ha scatenato un putiferio ed i tifosi, in primis quelli rossoneri, si sono scaraventati subito contro il potente agente, accusandolo di essere ‘la rovina del calcio’. Durante la conferenza stampa, Raiola ha trovato modo di parlare anche del mercato dell’Inter, svelando i nomi di Matuidi e Tete. Ecco le sue parole:

“Io porto i miei giocatori dove è utile a loro. Ad esempio presto rinnoveremo con la Juve per Kean, non è stato semplice. Anche in quel caso abbiamo coinvolto la madre e sono certo che troveremo insieme la migliore soluzione perché giochi. Lo vuole mezza A, vediamo se andrà all’estero. Anche Pellegrini della Roma lo vogliono in tanti, ma noi non lo spostiamo. In 25 anni ho portato in Italia molti giocatori importanti. Ho litigato con il Barcellona per vestire Ibra di rossonero. E si sappia che in tanti grandi club io ho più di un giocatore perché ho buoni rapporti con i dirigenti. Invece al Milan mi sa che hanno acquistato il brand ma non lo stile. Rapporti chiusi? Io non faccio la guerra al Milan. Mi hanno chiesto Matuidi, come l’Inter e la Juve. Vediamo. Ai bianconeri un anno fa saltò per problemi politici. Magari stavolta. Con l’Inter tratto pure per Tete? È un’opportunità. Ne riparleremo. Dove andrà Ibra? Sta bene, ha tante offerte. Dagli Usa e non solo. L’Italia? Di certo non al Napoli. Invece il Milan non me l’ha chiesto, con Galliani sarebbe già qua. Il futuro di Balotelli? Domani ho appuntamento col Nizza. È giusto resti con Favre, se fa 20 gol merita il Mondiale. Ma non so cos’ha in testa Ventura, per ora non mi pare abbia grandi attaccanti con sé”

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi