Ultimo aggiornamento martedì, 31 Gennaio 2023 - 18:43

Post Skriniar? Scalvini ha rapito il cuore dell’Inter. Prezzo alto, ma dirigenza convinta che…

News
21 Gennaio 2023 14:06 Di salvatore
2'

Preso atto della volontà di Skriniar di non rinnovare, l’Inter deve mettersi ora seriamente alla ricerca di un sostituto. Lo slovacco è un giocatore imprescindibile per Inzaghi e servirà trovare un giocatore alla sua altezza.

“Per la casella che ora occupa lo slovacco, da tempo l’Inter ha un candidato che le ha rapito il cuore: il 19enne Giorgio Scalvini ha sbalordito per maturità e duttilità. I primi passi verso l’entourage del giocatore sono stati compiuti e il gradimento dell’azzurrino è già stato accertato: un buon punto da cui partire. Il problema, semmai, è il prezzo che fa l’Atalanta, sopra ai 40 milioni di euro. La dirigenza nerazzurra sa, però, di avere contropartite gradite a Gasperini: in primis, uno dei migliori 2003 su piazza, quel Giovanni Fabbian ora in prestito alla Reggina dell’altro Inzaghi”, sottolinea La Gazzetta dello Sport.

“Entro il 30 giugno il club di Zhang sarà, comunque, chiamato a un sacrificio sull’altare dei conti che porterà denaro sonante, come acqua nel deserto: Denzel Dumfries è il primo destinato ai saluti a fine stagione e i nerazzurri proveranno a massimizzare la cessione partendo da una richiesta di 60. Più a buon mercato, e anche lui col curriculum adatto per sostituire Skriniar, è Rodrigo Becao dell’Udinese, vecchio pallino nerazzurro. In estate sembrava vicino a lasciare il Friuli, destinazione Everton o Fenerbahce, ma nessuno si è avvicinato ai 10 milioni richiesti. La scadenza 2024 aiuta a tenere basso il prezzo, proprio ciò che serve all’Inter”, aggiunge il quotidiano.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/scalvini-cuore-inter-contropartite/?fbclid=IwAR0y2NATcKYsb4e3v39_iD8tmqLNDY2uvCjIXImyBnRFOMWx0OqDbl5Sxtk