Ultimo aggiornamento martedì, 15 Ottobre 2019 - 13:01

Pepé, dopo France Football anche l’Equipe spara: “90 mln dall’Inter! E’ duello. E Lukaku aspetta”

News
23 Giugno 2019 15:18 Di salvatore
2'

Non solo France Football, anche l’autorevole quotidiano l’Equipe sostiene che l’Inter avrebbe fatto un’offerta di 90 milioni per Pepé. E l’Atletico Madrid avrebbe fatto una proposta simile al Lille per il suo attaccante. Il giocatore 24enne in questo momento è impegnato con la Costa D’Avorio in Coppa d’Africa ma ha chiesto di essere costantemente aggiornato sulla sua eventuale cessione, ha un contratto fino al 2022. Secondo il giornale francese, dopo una prima proposta di 70 mln, il club nerazzurro sarebbe tornato prepotentemente sul calciatore aumentando di venti mln la propria offerta. Pepé “il prezzo è alle stelle”, recita il titolo del pezzo dedicato al calciatore.

Nell’articolo si legge: “I dirigenti nerazzurri sono consapevoli delle difficoltà della trattativa, perché sul giocatore ci sono tante squadre e per questo tengono aperta quella di Lukaku come pista parallela”. Si parla infatti di una vera e propria asta che si sarebbe scatenata con l’Atletico che avrebbe fatto un’offerta simile a quella dei nerazzurri: sarebbe lui il giocatore individuato per sostituire Griezmann. E c’è da tenere sott’occhio i club inglesi, Liverpool in particolare. Il Lille è ovviamente entusiasta di tutto questo ronzio attorno all’attaccante. Un anno fa ha resistito ad un’offerta di 30 mln messi sul tavolo dal Lione. Pepe è stato uno dei principali artefici per la conquista della qualificazione in Champions e ora la sua valutazione è triplicata.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/pepe-dopo-france-football-anche-lequipe-spara-90-mln-dallinter-e-duello-e-lukaku-aspetta/?fbclid=IwAR06RRgNE7PnL49zK2LX3SLYfktocqUcJJWkbw2hstS7w5kBck_LVu31j0U

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi