Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Febbraio 2024 - 19:15

Muriel in scadenza a giugno: la posizione dell’Inter. E spunta l’Orlando City

News
1 Febbraio 2024 17:33 Di salvatore
3'

L’Inter continua a monitorare la pista Luis Muriel per l’estate. Il contratto del colombiano con l’Atalanta è in scadenza al 30 giugno e i nerazzurri osservano con grande attenzione la situazione. Nelle ultime ore Matteo Moretto ha fatto sapere dell’interesse dell’Orlando City, club di MLS. Tentativo in corso per anticipare un affare che resterebbe d’attualità anche in vista dell’estate in caso di mancato accordo nell’immediato. Così calciomercato.com sul futuro del colombiano.

Muriel in scadenza

Muriel, che il prossimo 16 aprile festeggerà il suo 33esimo compleanno, è sceso in campo 24 volte nel corso di questa stagione ma lo ha fatto solamente 5 volte da titolare pur vantando un bottino di 6 reti, spesso decisive. Con la recente esplosione a livello di rendimento di Charles de Ketelaere, le buone indicazioni di Miranchuk, il ritorno di Gianluca Scamacca e il rientro previsto per le prossime settimane sia di El Bilal Touré (che ha definitivamente superato i postumi del grave infortunio muscolare di settembre) e di Ademola Lookman – impegnato in Coppa d’Africa con la Nigeria – gli spazi sono destinati a chiudersi in maniera definitiva per il classe ‘91. Nelle ultime tre partite di campionato, contro Roma, Frosinone e Udinese, Muriel ha collezionato la miseria di 30 minuti complessivi e potrebbe prendere seriamente in considerazione l’idea di cambiare aria con 6 mesi di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto.

La posizione Inter

Il nome dell’ex attaccante di Udinese, Lecce, Sampdoria e Fiorentina è uno di quelli accostati all’Inter nelle ultime settimane, sia per questa finestra di mercato nel caso in cui Alexis Sanchez avesse accettato le proposte giunte dall’Arabia Saudita ed in particolare dall’Al-Ittihad allenato da Marcelo Gallardo, sia per quella della prossima estate, quando Marotta e Ausilio potrebbero considerare l’ingaggio di un altro parametro zero insieme a Mehdi Taremi (sempre con la contestuale uscita del Nino Maravilla, in scadenza a giugno) per mettere a disposizione di Simone Inzaghi una batteria di alternative all’altezza dei titolarissimi Lautaro Martinez e Marcus Thuram. Tra le idee dell’Inter e la realtà si è inserito Orlando City, che ha presentato una prima proposta ufficiale all’Atalanta e attende una risposta”, si legge.

www.fcinter1908.it