Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Febbraio 2024 - 19:15

Longhi: “Sommer-Nzola? Ex arbitri col cervello al contrario. È respinta di pugno”

News
30 Gennaio 2024 18:08 Di salvatore
1'

Tramite il proprio profilo Twitter, Bruno Longhi, giornalista, ha detto la sua sul contatto Sommer-Nzola avvenuto durante Fiorentina-Inter e sui commenti fatti dai moviolisti in merito: “Quando – a proposito dell’uscita di Sommer su pallone/Nzola – sento parlare di imprudenza, mi sorge il dubbio che il regolamento del calcio sia stato rivoltato come un calzino. O più probabilmente che alcuni ex arbitri abbiano il cervello capovolto. L’uscita di pugno è da sempre nel repertorio dei portieri e serve per allontanare il pallone dall’area o dalla zona pericolosa”.

fonte: www.fcinter1908.it