Ultimo aggiornamento venerdì, 24 Gennaio 2020 - 17:43

L’Inter sullla nuova rivelazione della serie A: si può chiudere a gennaio

Calciomercato
12 Settembre 2016 17:29 Di Redazione
2'

Vent’anni ancora da compiere, quattro gol in tre presenze in Serie A e grandi capacità nel dispimpegnarsi con disinvoltura da centrocampista, mezzala e anche da difensore centrale. Stiamo parlando del giocatore dell’Atalanta Franck Yannick Kessié, legato alla squadra orobica fino al 2021 da un contratto a 150 mila euro l’anno. Reduce da un’annata positiva ma certamente non così prolifica nel Cesena, è ora seriamente attenzionato da Inter, Milan e Napoli.

Già valutato positivamente dagli osservatori nerazzurri nel corso della stagione scorsa, se dovesse mantenere questo rendimento da qui a gennaio si penserà seriamente a ad affondare il colpo per assicurarsene le prestazioni. Anche il procuratore del calciatore ivoriano, George Atangana, ha confermato a calciomercato.com l’attenzione degli scout interisti sul suo assistito negando però che ci sia stato finora qualsiasi contatto con la società milanese.

Secondo l’emittente Sky invece, in caso di asta per il giocatore, sarà il Napoli a godere di una sorta di prelazione strappata all’Atalanta nell’ambito della trattativa che ha riportato Grassi in Lombardia in prestito. La lotta a colpi di milioni di euro per acquistare il cartellino di Kessié si preannuncia insomma davvero avvincente, tenuto conto anche dell’interesse di alcune squadre inglesi, Arsenal in prima linea. Ma Suning ha già dimostrato di non aver particolari problemi ad investire in maniera consistente.

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi