Ultimo aggiornamento venerdì, 24 Gennaio 2020 - 17:43

L’ex nerazzurro, che bordata all’Inter: “Una squadra imbarazzante, ora capisco l’addio di…”

Ex
13 Settembre 2016 16:09 Di Redazione
2'

Parole pesanti quelle pronunciate da un ex terzino interista su questo inizio di stagione nerazzurro. Nel corso di un’intervista concessa a ItaSportPress.it Fabio Macellari ha criticato duramente la squadra: “Ho visto un’Inter imbarazzante. Ora capisco perché Mancini è andato via. Se gli abruzzesi avessero vinto non ci sarebbe stato nulla da dire. A livello di gioco ho visto una differenza incredibile, molto meglio la squadra di Oddo che doveva vincere 3-0″.

Macellari, appena sette presenze con la Beneamata nel lontano 2000-2001 e nessun buon ricordo lasciato in quel di Milano, ha anche affermato: “Ai miei tempi giocavo nell’Inter perché me lo meritavo, ora non c’è meritocrazia e questo fa la differenza”.

Critiche indirette alla compagine di Frank de Boer anche quando si arriva a parlare di capitan Mauro Icardi, autore di tre gol in tre partite e decisivo nella conquista dei quattro punti dell’Inter in campionato: “Icardi? Giusto non venderlo, parliamo di un giocatore fortissimo, ma se andasse a giocare in un top club europeo, come la Juventus, farebbe cinque volte meglio”. Di certo l’ambiente interista e la tifoseria non prenderanno bene queste dichiarazioni, in cui si tira in ballo anche la rivale tradizionale per eccellenza.

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi