Ultimo aggiornamento lunedì, 15 Agosto 2022 - 17:04

L’Equipe – Skriniar, per il PSG pretese Inter irragionevoli: affare complicato

News
25 Luglio 2022 14:32 Di salvatore
2'

L’Inter non intende fare sconti per Milan Skriniar: la dirigenza nerazzurra rimane ferma sulla richiesta di 70 milioni di euro, cifra che scoraggia le pretendenti. Su tutte il Paris Saint-Germain, che ha da tempo individuato nel centrale slovacco l’elemento ideale per rinforzare la propria difesa ma che continua s contrarsi con lo scoglio rappresentato dalla cifra indicata dai vertici interisti.

Per questo motivo, secondo L’Equipel’affare si fa ogni giorno più complicato: il club parigino ha offerto 55 milioni di euro, proposta rifiutata, e le eventuali contropartite tecniche non sono state prese in considerazione. Kalimuendo perchè, con l’arrivo di Lukaku, l’attacco dell’Inter è già al completo; Draxler, invece, è stato scartato dal momento che i nerazzurri pretendevano un aiuto importante nel pagamento dell’ingaggio. Le pretese economiche dell’Inter sono considerate irragionevoli per un giocatore con un solo anno rimasto di contratto: il PSG continua a farlo presente, ma fino ad oggi invano.

Per questo motivo, secondo L’Equipe, l’affare si fa ogni giorno più complicato: il club parigino ha offerto 55 milioni di euro, proposta rifiutata, e le eventuali contropartite tecniche non sono state prese in considerazione. Kalimuendo perchè, con l’arrivo di Lukaku, l’attacco dell’Inter è già al completo; Draxler, invece, è stato scartato dal momento che i nerazzurri pretendevano un aiuto importante nel pagamento dell’ingaggio. Le pretese economiche dell’Inter sono considerate irragionevoli per un giocatore con un solo anno rimasto di contratto: il PSG continua a farlo presente, ma fino ad oggi invano.

fonte: https://www.fcinter1908.it/primo-piano/skriniar-psg-irragionevoli/?fbclid=IwAR09B_a2Hz5QvhQ15RApp7VG-z8kGTf_d8R19yDRFtiuE3odvj4bF1AwuLo