Ultimo aggiornamento giovedì, 14 dicembre 2017 - 15:20

Inter, Spalletti generoso: arriva il gesto che fa felice la squadra

News
9 ottobre 2017 10:56 Di salvatore
3'

In casa #Inter ci si sta preparando al derby di Milano contro il Milan, che andrà in scena domenica prossima, alle ore 20:45, in uno stadio San Siro che si annuncia tutto esaurito, con quasi ottanta mila spettatori ed un nuovo record d’incasso, di quasi cinque milioni di euro, che supera il precedente record siglato proprio l’anno scorso, sempre con il derby, giocato nel sabato di Pasqua (finì 2-2), in cui furono incassati 4,2 milioni di euro.

I nerazzurri arrivano al meglio a questa partita, con sei vittorie ed un pareggio in sette partite giocate fino ad ora, ed un secondo posto in ex equo a diciannove punti con la Juventus, raggiunta domenica scorsa dopo il pareggio dei bianconeri a Bergamo contro l’Atalanta per 2-2.

I rossoneri, invece, cercano il riscatto dopo due sconfitte consecutive subite contro Sampdoria e Roma che hanno messo a serio rischio la posizione del tecnico, Vincenzo Montella, che nonostante un mercato da oltre duecento milioni di euro, fino ad ora, ha racimolato quattro vittorie e tre sconfitte nelle sette partite disputate.

La forza dell’Inter

Una delle forze dell’Inter è sicuramente il gruppo, compattato soprattutto dall’arrivo del tecnico, Luciano #Spalletti, dopo una stagione, quella passata, che aveva mostrato una squadra poco unita e poco propensa al sacrificio. Fattori che invece stanno caratterizzando l’Inter di Spalletti.

L’ex allenatore della Roma è in ansia, in vista del match contro il Milan, per le condizioni fisiche del centrocampista croato, Marcelo Brozovic, che, a causa di un affaticamento muscolare al polpaccio sinistro, ha lasciato il ritiro della Croazia ed è già tornato a Milano e domani si saprà se il giocatore sarà disponibile o dovrà dare forfait.

Un ulteriore giorno di riposo

Intanto ieri si è svolto l’allenamento mattutino che ha visto scendere in campo i giocatori non convocati con le proprie nazionali per le qualificazioni ai Mondiali in Russia. Dopo aver ordinato il rompete le righe, il tecnico di Certaldo si è reso protagonista di un gesto generoso, dando un ulteriore giorno di riposo, con la ripresa degli allenamenti che inizialmente era prevista per lunedì mattina e, invece, è stata spostata a martedì mattina, poche ore dopo il ritorno del charter dell’italia dall’Albania, che vedrà il rientro anche di Martins Eder, Danilo D’Ambrosio, Antonio Candreva e Roberto Gagliardini. Un gesto che ha fatto felice la squadra e che mostra ulteriormente il legame e la fiducia che c’è nei confronti della squadra a sua disposizione.

fonte: http://it.blastingnews.com

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi