Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Luglio 2021 - 21:42

Inter, serve sforzo per Dumfries. “Ma a destra c’è un’opzione più accessibile”

News
8 Luglio 2021 17:06 Di salvatore
1'

Continua la ricerca del successore di Achraf Hakimi in casa Inter. Oltre a Hector Bellerin, è Denzel Dumfries il nome in cima alla lista dei desideri del club nerazzurro. Ma le sue ottime prestazioni nell’Europeo, come si legge su La Gazzetta dello Sport, hanno fatto lievitare il prezzo: “Exploit che rischia di rendere proibitiva una trattativa con il PSV, con cui l’esterno è legato da un contratto fino al 2023. Classe 1996, 188 cm di altezza, Dumfries è reduce da 41 partite nell’ultima stagione con il Psv Eindhoven: titolarissimo a destra, con tanto di fascia da capitano al braccio. Non è considerato incedibile, ma anche in questo caso è richiesto uno sforzo. C’è poi sul tavolo sempre il nome di Alessandro Florenzi, tornato a Roma dopo il prestito al Psg. Trent’anni compiuti a marzo, scadenza nel 2023 e lontano dalla capitale da un anno e mezzo: sulla carta, potrebbe essere l’opzione più accessibile”.

fonte: https://www.fcinter1908.it/primo-piano/dumfries-sforzo-opzione-accessibile/?fbclid=IwAR1qvm2WSRFLcBzrk_dTqDcedgmTcqAZq4owl941r7rnX8HkkyK6giRU0jw