Ultimo aggiornamento venerdì, 15 Marzo 2024 - 16:13

Inter-Kessié, filo diretto: prima scelta dei nerazzurri, le condizioni dell’affare

News
4 Marzo 2023 12:31 Di salvatore
3'

Franck Kessié vuole l’Inter e rivuole Milano. Il progetto del centrocampista ivoriano è tornare all’ombra della Madonnina, un piano da attuare la prossima estate.

L’interesse è reciproco, come spiega La Gazzetta dello Sport:

“I dirigenti nerazzurri, infatti, hanno fatto sapere già da un po’ a chi di dovere che la loro prima scelta per aggiungere un eventuale puntello nella mediana sarebbe proprio l’ex del Milan, ora al Barça: non c’è in rosa un mediano con quel fisico, potrebbe occupare qualsiasi posizione a centrocampo”.

Kessié sta approfittando dell’assenza di Pedri ed è sempre più apprezzato dall’ambiente catalano e da Xavi, che sta trasformando il ‘Barcellonismo’ ortodosso verso il pragmatismo. L’ivoriano, però, resta una riserva e il buon periodo non gli ha tolto la voglia di Inter.

Hakan Calhanoglu ha confessato ai microfoni della Rosea i contatti con l’ex compagno ai tempi rossoneri.

L’Inter fiuta l’affare ma bisogna trovare la quadra dal punto di vista tecnico ed economico.

“Il primo è il posto da trovargli in mezzo, dove però sono cominciate le grandi manovre per trovare squadra a Marcelo Brozovic, che dal post-Mondiale non è più lui. Indipendentemente dalla possibilità di ricostruire lo scambio sull’asse Milano-Barcellona con lo stesso Kessie, già sfiorato a gennaio, Brozo non è per nulla sicuro di rimanere in nerazzurro”.

Secondo la Gazzetta, il club nerazzurro è intenzionato a proporre un prestito, condizionato al riscatto nella stagione successiva a cifre inferiori ai 30 milioni di euro.

“Lo stipendio dell’ivoriano da 6,5 milioni l’anno non avrebbe l’assist del Decreto Crescita e, al lordo, starebbe a malapena nel budget nerazzurro, appesantito dal prossimo rinnovo di Calha. Ma come sempre in questi casi la volontà del giocatore può piegare gli eventi (e lo stipendio)”.

Calhanoglu ha cambiato il trend per quanto riguarda i milanisti passati dall’altra parte del Naviglio, da Helveg a Coco fino a Guly.

Il futuro di Kessié è tutto da scrivere:

“Dal Barça filtra la volontà di non mettere il “Presidente” sul mercato, saranno i prossimi mesi a orientare il destino. […] Un passaggio chiave sarà la decisione della giunta catalana sul rinnovo di Busquets per cui è previsto un incontro la prossima settimana: la permanenza del capitano ridurrebbe gli spazi per lui e non di poco. Al momento, però, Kessie chiede di giocare con frequenza in un top club, nonostante le smentite di rito dal suo entourage”.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/inter-kessie-filo-diretto-contatti-prima-scelta-condizioni-cifre/?fbclid=IwAR0ooVSjz1-UqYnG7VQ-g936a6kyuKzod1SnYI85QRoozYopN5uVFw-DC6c