Ultimo aggiornamento martedì, 28 Giugno 2022 - 15:31

Inter, Asllani vicino: “Offerta 10mln più il prestito di Satriano. Oggi la possibile svolta”

News
15 Giugno 2022 13:32 Di salvatore
4'

E’ sempre più vicino l’arrivo all’Inter di Kristjan Asllani. Oggi, secondo quanto riporta Tuttosport, potrebbe essere il giorno decisivo. All’Empoli, oltre a una somma cash ancora da stabilire, andrà in prestito il cartellino di Satriano:

Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per il futuro di Kristjan Asllani all’Inter. Si attende infatti un meeting, potenzialmente risolutivo, tra i vertici nerazzurri e quelli toscani. Tutto porta a credere che il trasferimento dell’albanese di passaporto italiano, individuato da mesi come il profilo perfetto del vice Brozovic, possa concretizzarsi a strettissimo giro. Tutto fatto, da tempo, tra l’entourage del calciatore e Marotta, manca ancora l’intesa tra i due club. La richiesta di Corsi è di una quindicina di milioni di euro cash, o di 12 più il prestito del giovane Satriano. I vicecampioni d’Italia offrono invece circa 10 milioni e sono certi che il giovane attaccante uruguaiano possa ripetere al Castellani quanto di buono espresso da Andrea Pinamonti nell’ultima stagione disputata proprio in terra toscana“.

Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per il futuro di Kristjan Asllani all’Inter. Si attende infatti un meeting, potenzialmente risolutivo, tra i vertici nerazzurri e quelli toscani. Tutto porta a credere che il trasferimento dell’albanese di passaporto italiano, individuato da mesi come il profilo perfetto del vice Brozovic, possa concretizzarsi a strettissimo giro. Tutto fatto, da tempo, tra l’entourage del calciatore e Marotta, manca ancora l’intesa tra i due club. La richiesta di Corsi è di una quindicina di milioni di euro cash, o di 12 più il prestito del giovane Satriano. I vicecampioni d’Italia offrono invece circa 10 milioni e sono certi che il giovane attaccante uruguaiano possa ripetere al Castellani quanto di buono espresso da Andrea Pinamonti nell’ultima stagione disputata proprio in terra toscana“.

Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per il futuro di Kristjan Asllani all’Inter. Si attende infatti un meeting, potenzialmente risolutivo, tra i vertici nerazzurri e quelli toscani. Tutto porta a credere che il trasferimento dell’albanese di passaporto italiano, individuato da mesi come il profilo perfetto del vice Brozovic, possa concretizzarsi a strettissimo giro. Tutto fatto, da tempo, tra l’entourage del calciatore e Marotta, manca ancora l’intesa tra i due club. La richiesta di Corsi è di una quindicina di milioni di euro cash, o di 12 più il prestito del giovane Satriano. I vicecampioni d’Italia offrono invece circa 10 milioni e sono certi che il giovane attaccante uruguaiano possa ripetere al Castellani quanto di buono espresso da Andrea Pinamonti nell’ultima stagione disputata proprio in terra toscana“.

Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per il futuro di Kristjan Asllani all’Inter. Si attende infatti un meeting, potenzialmente risolutivo, tra i vertici nerazzurri e quelli toscani. Tutto porta a credere che il trasferimento dell’albanese di passaporto italiano, individuato da mesi come il profilo perfetto del vice Brozovic, possa concretizzarsi a strettissimo giro. Tutto fatto, da tempo, tra l’entourage del calciatore e Marotta, manca ancora l’intesa tra i due club. La richiesta di Corsi è di una quindicina di milioni di euro cash, o di 12 più il prestito del giovane Satriano. I vicecampioni d’Italia offrono invece circa 10 milioni e sono certi che il giovane attaccante uruguaiano possa ripetere al Castellani quanto di buono espresso da Andrea Pinamonti nell’ultima stagione disputata proprio in terra toscana“.

fonte: https://www.fcinter1908.it/calciomercato/inter-asllani-vicino/?fbclid=IwAR1hsU98kMDdF-cNkHyA67BYRHxm0O9Mx3udEqVS4j8tE6W9nCZ0y-yywsI