Ultimo aggiornamento venerdì, 02 Dicembre 2022 - 20:01

Inter, Asllani non partirà a gennaio: poco spazio fin qui, ma c’è una convinzione

News
16 Novembre 2022 17:16 Di salvatore
2'

Arrivato all’Inter in estate a soli 20 anni, Kristjan Asllani non è ancora riuscito a conquistarsi uno spazio importante in nerazzurro. Un qualcosa di assolutamente normale, considerata la giovanissima età e la concorrenza di livello nel suo ruolo. Eppure, sono in molti a pensare che la soluzione migliore per lui sia quella di andare in prestito in una realtà minore, dove poter giocare con più continuità: tra questi c’è anche Edy Reja, ct della sua Albania. Il club nerazzurro, tuttavia, ha ben altre idee per quanto riguarda il centrocampista classe 2002.

Così scrive Tuttosport:”La ricostruzione di Reja, sul fatto che Asllani non sia contento della situazione, è stata accolta con disappunto dall’Inter anche perché di lunedì erano proprio le dichiarazioni dell’interessato che, sull’argomento, era apparso alquanto sereno: «Sono un giocatore giovane, ho davanti gente come Brozovic e Calhanoglu dai quali posso imparare. Sono contento dei minuti giocati sin qui, non è mica facile all’Inter»“.

Convinzione e idee chiare

Asllani ha sommato fino a qui 12 presenze ma ha giocato titolare soltanto 3 volte, compresa l’amichevole di lusso a Monaco col Bayern. Stante l’infortunio di Brozovic era pensabile che l’albanese giocasse di più, ma Inzaghi stesso, dopo la gara con l’Atalanta, ha spiegato con onestà intellettuale il perché. […] Per quanto riguarda la “richiesta” di Reja, l’Inter proprio non ci sente: Asllani resterà alla base fino al termine della stagione. Un po’ perché andrebbe sostituito, ma soprattutto perché quest’annata di apprendistato può essergli utilissima per il futuro. Anche perché davanti a sé, tra Brozovic, Calhanoglu e lo stesso Mkhitaryan, ha ottimi maestri“.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/asllani-non-partira/?fbclid=IwAR3twvJ9MmRY5yURQkBmzmQuUPXWPDTCqBWPrAOMb5OtvGipQygK6LTZEYA