Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Luglio 2021 - 21:42

Inter, addio a Joao Mario? C’è accordo con lo Sporting sulla valutazione

News
24 Marzo 2021 19:07 Di salvatore
2'

Il lungo e tribolato rapporto di lavoro tra Joao Mario e l’Inter potrebbe presto giungere ad una svolta definitiva. La parentesi allo Sporting Lisbona del centrocampista portoghese procede a gonfie vele e l’ipotesi di acquisto a titolo definitivo al termine della stagione sembra piuttosto concreta. Spiega TuttoSport: Il club, alla luce dell’exploit del centrocampista, si è convinto a sborsare i 10 milioni per il cartellino chiesti dall’Inter (anche se, in tempi di pandemia, facile pensare che possa essere chiesto uno sconto), il problema è però legato all’ingaggio del giocatore che percepisce 2,7 milioni, ma – al momento – lo Sporting ne versa uno soltanto. Uno stipendio che sfora abbondantemente il tetto salariale posto dal club, ma lo Sporting è convinto che si possa trovare un accordo spalmando la cifra su 4 anni, considerato che il contratto con l’Inter scadrà nel giugno 2022. A questo andrebbe aggiunto un premio alla firma”.

Qualora il calciatore non dovesse trovare l’accordo per spalmare l’ingaggio con lo Sporting, l’Inter rimarrebbe comunque convinta di poterlo piazzare altrove: “La vetrina rappresentata dai prossimi Europei, unita all’ottima stagione disputata da Joao Mario allo Sporting, dovrebbe attrarre le attenzioni sul centrocampista che fu acquistato da Suning proprio dopo gli Europei conquistati dal Portogallo in Francia”.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/inter-joao-mario-accordo-sporting-valutazione/?fbclid=IwAR32nLpHfhC3s-FHH_SjlGAoOyS6xNKTBN3EiYg-vFAXUma64teqP_snMas