Ultimo aggiornamento lunedì, 10 dicembre 2018 - 19:39

Indiscrezione da Torino: “Malore per Mazzarri, forse ha avuto un dolore al petto”

News
25 novembre 2018 17:12 Di salvatore
2'

Nella giornata di ieri Walter Mazzarri ha accusato un malore. Voci da Torino riportano una preoccupante indiscrezione, che seppur rientrata immediatamente, ha indotto lo staff medico del Torino allo stop immediato. Pare che Mazzarri abbia accusato un dolore al petto, come riferisce l’edizione odierna de La Stampa e si temeva per problemi cardiaci (anche a Napoli successe, anche se fu un’ipotesi parzialmente smentita. ndr) Successivamente si sarebbe ripreso subito. Ma è arrivata comunque la comunicazione di non partire per la trasferta per Cagliari.

Blitz al Filadelfia A Cagliari, panchina affidata al talismano Frustalupi, domenica prossima, al Grande Torino contro il Genoa, chissà. «Fino a quando non avremo svolto tutti gli esami, in panchina non torna», è il messaggio che arriva dalla società granata. Un dolore (forse) al petto. «Si è ripreso subito», ci tengono a sottolineare dal Toro. In un attimo, il flash sul malore di Mazzarri ha fatto il giro del web. Dopo l’allenamento di rifinitura, la squadra volerà a Cagliari per il posticipo di domani: il tecnico ha fatto un blitz al Filadelfia per curare gli ultimi dettagli da affidare a Frustalupi, in questa stagione già in panchina a Marassi per sostituire Mazzarri squalificato (4-1 il verdetto per Iago Falque e soci).

Davanti alla tv A Napoli, un grosso spavento. A Torino, sei anni dopo, qualcosa di simile. La decisione dei medici granata e del club di sospendere il tecnico dall’attività è stata immediata: nelle prossime ore, per Mazzarri comincerà il tempo di nuovi, ed approfonditi, esami. Solo al termine, il via libera per riprendersi il suo Toro anche dal campo: domani sera, partita col Cagliari davanti alla televisione

fonte: http://www.calcionapoli24.it/rassegna_stampa/da-torino-malore-per-mazzarri-ha-avuto-un-dolore-al-petto-n381638.html

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi