Ultimo aggiornamento venerdì, 04 Dicembre 2020 - 21:10

Gds – Perché non Eriksen per Barella? Conte non gli ha perdonato una cosa

News
4 Novembre 2020 17:32 Di salvatore
1'

Christian Eriksen è rimasto in panchina per tutti e 90 i minuti di Real Madrid-Inter. Il danese sembra sempre più lontano da Appiano e una cessione a gennaio, a questo punto, non sorprenderebbe più nessuno.

Ieri, al posto di Barella sfinito, è entrato Gagliardini. La Gazzetta si chiede il perché di questo cambio.

Ma Conte chi avrebbe potuto lanciare per Barella, allora? Un altro capace di fare gioco: Eriksen. E qui viene fuori il problema del danese, che a Conte non piace, o perché è lento in campo, o perché non si è ancora integrato nel suo gioco. Certo che vedere un finalista di Champions, col Tottenham di Pochettino appena un anno e mezzo fa e nel 2018 aveva siglato 2 reti ai nerazzurri, intristirsi così in panchina è quasi inspiegabile.

fonte: https://www.fcinter1908.it/primo-piano/perche-non-eriksen/