Ultimo aggiornamento martedì, 31 Gennaio 2023 - 18:43

Dumfries, la Premier si prepara all’asta: i 60 milioni chiesti dall’Inter non spaventano

Calciomercato
2 Gennaio 2023 16:15 Di salvatore
2'

Dopo il buon Mondiale disputato, Denzel Dumfries ha attirato ancora di più le attenzioni della Premier League. L’Inter non vorrebbe privarsene ora, ma valuterebbe eventuali offerte importanti.

“Il 26enne esterno olandese dell’Inter è da tempo nel mirino del campionato inglese. C’erano stati sondaggi già in estate, ma la dirigenza nerazzurra aveva chiuso tutte le porte. Solo che il buon Mondiale disputato con l’Olanda dall’esterno ha ravvivato l’interesse per lui. Il Chelsea lo vede come l’alternativa perfetta a Reece James, così importante per i Blues sia prima dell’arrivo di Graham Potter che ora e nuovamente k.o. a Santo Stefano. Lo United cerca da tempo un esterno destro che offra una valida alternativa a Dalot, praticamente unica opzione su quella fascia per Ten Hag fino al Mondiale. Wan Bissaka ha giocato bene nelle prime due partite dopo la sosta, ma l’olandese dell’Inter sarebbe un miglioramento non indifferente”, spiega Gazzetta.it.

“Per prendere Dumfries le due big sono pronte ad aprire il portafoglio, soprattutto il Chelsea che non ha paura di investire, arrivando scrivono in Inghilterra anche a quei 60 milioni di euro che per l’Inter rappresenterebbero la cifra minima per sedersi al tavolo. Tra le due litiganti potrebbe spuntare anche il Tottenham, che ha un buco enorme sulla destra: gli Spurs si sarebbero già mossi per Pedro Porro, 23enne spagnolo che gioca nello Sporting Lisbona, ma Dumfries piace molto sia a Paratici sia a Conte. Se l’Inter è davvero disposta a lasciare andare l’olandese, gli Spurs vogliono almeno provarci”, aggiunge il portale sportivo.

fonte: https://www.fcinter1908.it/primo-piano/dumfries-asta-premier-richiesta/?fbclid=IwAR2b7hgiwOV_okXyClVgPHQXM0OMFvgUnAySrl9iROqRxZpdfEwU_pw9Ui8