Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 ottobre 2018 - 18:45

GdS – De Boer, Pioli, Eder e le manette di Mourinho: la Samp è una Bestia Nera

News
24 ottobre 2017 10:48 Di salvatore
2'

Con una vittoria stasera, l’Inter sarebbe per una notte da sola in testa alla classifica. Ma davanti ci sarà la Sampdoria, che finora ha fallito solo la trasferta di Udine. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, peraltro, i blucerchiati sono una sorta di Bestia Nera per l’Inter. La rosea ricorda i due ko dello scorso campionato: il primo costato l’esonero a De Boer e il secondo, di fatto, l’addio al sogno Champions e la fine della luna di miele con Pioli. “La Sampdoria ha segnato altri momenti non facili per i nerazzurri – si legge -. Il buon ex Eder al tempo schiantò i soliti sogni di terzo posto con una sassata da 30 metri. Era il marzo 2015, altro campionato delle grandi illusioni dopo le 5 vittorie 5 in avvio.

Invece l’allievo Mihajlovic quella sera uccise metaforicamente il suo padre calcistico Mancini. Più dolce di sicuro il finale di stagione della seconda stagione con Mourinho, quando però Pazzini (settembre 2009) piegò per la prima volta la futura Inter del Triplete e portò la Samp da sola in testa proprio a spese dei nerazzurri. Al ritorno finì 0-0, con Mou (che proprio contro la Samp aveva esordito in A l’anno prima, senza vincere) a fare il gesto delle manette, Samuel e Cordoba espulsi, Cambiasso e Muntari squalificati rispettivamente per aver tentato di colpire un avversario con un pugno e per aver offeso pesantemente la terna arbitrale”.

fonte: http://www.fcinternews.it/focus/gds-de-boer-pioli-eder-e-le-manette-di-mourinho-la-samp-e-una-bestia-nera-260178

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi