Ultimo aggiornamento domenica, 25 Ottobre 2020 - 17:33

Covid, ATS non fermerà il derby: ecco le differenze con Juve-Napoli. Inter a rischio se…

News
10 Ottobre 2020 13:23 Di salvatore
2'

L’Inter continua a preparare il derby con la preoccupazione dell’emergenza Covid sullo sfondo. Per il momento, la sfida contro il Milan non sembra essere in dubbio ma la situazione viene costantemente monitorata.
Ad oggi, comunque, dubbi sulla disputa del derby non ce ne sono, assicura il Corriere dello Sport.

“Per l’Inter la situazione è peggiore, ma ci vorrebbero altri cinque positivi per arrivare a chiedere il rinvio. Certo ci potrebbe essere un intervento dell’Ats come accaduto la scorsa settimana a Napoli. Ma l’autorità sanitaria milanese, in queste ore, ha consentito ai giocatori nerazzurri di isolarsi nelle proprie abitazioni, da lasciare solo per recarsi alla Pinetina e null’altro. E aveva permesso la stessa cosa anche al Milan, quando si erano registrati i casi dello stesso Ibrahimovic e di Duarte”.

Insomma, è difficile credere che di qui a sabato prossimo, a meno che la situazione non dovesse davvero precipitare, l’Ats possa fermare tutto. Peraltro, sempre facendo il paragone con Juventus-Napoli, né nerazzurri né rossoneri devono affrontare una trasferta, ma solo trasferirsi dai rispettivi centri sportivi a San Siro.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/derby-confermato-ats/