Ultimo aggiornamento martedì, 24 Novembre 2020 - 13:55

Conte: “Squadra tosta, nessuno vuole le vacanze. Sanchez? Applausi alla società perché…”

News
5 Agosto 2020 23:37 Di salvatore
2'

Al termine della sfida vinta per 2-0 contro il Getafe, valida per gli ottavi di finale di Europa League, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha analizzato la prova della sua squadra ai microfoni di Sky Sport.

L’abbiamo vissuta sapendo un po’ della difficoltà che la partita poteva crearci. Loro (Getafe, ndr) sono partiti forte, abbiamo sbagliato l’uscita con De Vrij. Cercavano la mischia e le palle sporche. Sono partiti più forti di gamba poi abbiamo preso la partita in mano. Abbiamo avuto occasioni e abbiamo fatto gol. Una partita sporca, come ce l’aspettavamo. I ragazzi stanno dimostrando di crescere nella voglia di crescere e difendere il risultato. Una cosa che ci è mancata durante l’anno e stiamo acquisendo. Andare avanti in Europa è uno step per fare esperienza e crescere giocando le partite importanti. Lukaku? Poteva essere una serata ancora migliore per lui. Ha fatto un bel gol attaccando in profondità. Ha ritardato a entrare in partita, nei primi 20 minuti è mancato. Poi ha fatto una partita importante, così come Lautaro e Sanchez, che ha avuto l’occasione per segnare. Una serata positiva: sono contento per i calciatori perché hanno voglia di andare avanti e continuare. Non vogliono andare in vacanza. Io penso che l’operazione Sanchez sia stata un’ottima operazione della società. Le condizioni sono state di una buonissima operazioni e la società merita un plauso. Ce lo siamo meritati perché è arrivato nel momento peggiore della sua carriera: è arrivato dopo due anni difficili e si è infortunato. È giusto che l’Inter se lo goda. Non è questione di serenità ma di fare il lavoro. Sono contento e sereno quando vedo i ragazzi con questa voglia, determinazione, cattiveria. Stanno dando seguito. La squadra sta diventando tosta, sono tutti coinvolti e partecipi del progetto. Eriksen? Sono contento per Christian. Ha bisogno di alcune situazioni che possono girare in positivo. È un bravissimo ragazzo, sa che faccio delle scelte per il bene dell’Inter. È importante che sia entrato e si sia calato subito nella parte. Si sta adattando e inserendo ed è importante“.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/conte-getafe-inter/?fbclid=IwAR0aTOuo2QPCzTCIneIFEejqnz56i0pdFBt1uRe2ac61PaP5RKGcxndo5mU