Clamoroso Inter, pagato una barca di soldi e ‘regalato’ al Napoli? I dettagli del possibile trasferimento

Pubblicato il , in Calciomercato

L’Inter e Geoffrey Kondogbia sono ormai lontani nonostante adesso il centrocampista francese stia iniziando a mostrare segnali di ripresa, ma ancora non sufficienti per giustificare il grande investimento da 40,5 milioni di euro.
Una cifra troppo elevata, ma ora il club nerazzurro potrebbe aprire alla cessione soprattutto considerando l’arrivo di Gagliardini.

Ma chi sarebbe attualmente disposto a investire 25 milioni di euro (questo il valore attuale del suo cartellino a bilancio) per Kondogbia? Nessuno e per questo motivo la strada maggiormente percorribile sembra quella del prestito con obbligo di riscatto. Secondo i colleghi di Calciomercato.com, l’Inter sarebbe disposta a prestare il calciatore fino al 2018, per poi venderlo quando l’ammortamento porterà il prezzo del suo cartellino a circa 16,5 milioni di euro.

A quel punto, se le prestazioni di Kondogbia si attesteranno su buoni livelli, il prezzo sarebbe più che accessibile. L’entourage del calciatore è al lavoro e nelle scorse settimane si era parlato anche del Napoli, che potrebbe affidare il francese a Sarri per cercare di rivalutarlo, ma ad una condizione, qualora partisse il brasiliano Allan. Attualmente la pista è difficile, ma a prezzo di saldo Giuntoli potrebbe pensarci.

Lascia un commento

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi