Ultimo aggiornamento giovedì, 06 Agosto 2020 - 17:56

Caos date, Inter danneggiata: spostata la finale di Coppa Italia, con la Samp che si fa?

News
29 Febbraio 2020 12:56 Di salvatore
2'

“Considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica; il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che sono rinviate le seguenti gare della settima giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM, inizialmente previste a porte chiuse: Juventus-Inter, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia, Udinese-Fiorentina. La data di recupero delle predette gare è fissata per il giorno mercoledì 13 maggio 2020. La finale di Coppa Italia sarà conseguentemente programmata per il giorno mercoledì 20 maggio 2020”.

Questo il comunicato diffuso poco fa dalla Lega di Serie A. A questo punto, con la finale di Coppa Italia spostata al 20 maggio, viene meno la data utile per il recupero di Inter-Sampdoria. Quando si giocherà contro la squadra di Ranieri? E’ caos totale. Se l’Inter dovesse andare in fondo a Coppa Italia ed Europa League, non avrebbe date disponibili.

L’unica data era, appunto, il 20 maggio. Ma ora, per quel giorno, è fissata la finale di Coppa Italia. E se l’Inter dovesse uscire contro il Napoli, ecco che giocherebbe 4 turni di Serie A tra il 13 e il 24 maggio.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/date-inter-danneggiata/?fbclid=IwAR1IA7gAroh3naa3-Ka6yr2ehmacS1xd7qAbbwiRs6oNJrZdd8hsluqo_ok