Ultimo aggiornamento sabato, 20 Luglio 2019 - 20:38

Bucchioni: “Chiesa, per l’Inter richiesta troppo alta. Conte? Ad amici ha confidato che…”

News
12 Aprile 2019 18:25 Di salvatore
3'

Nel corso del suo editoriale per TuttoMercatoWeb, l’esperto di mercato Enzo Bucchioni si è soffermato sul futuro di Antonio Conte: “La notizia più clamorosa arriva da Roma. Per la panchina sale la candidatura di Antonio Conte quando sembrava già fatta con l’Inter. In realtà Conte sarebbe molto attratto dalla Capitale e l’avrebbe confidato ad amici, lo intriga l’idea di riportare a Roma lo scudetto dopo quasi vent’anni. Probabilmente dietro a questa idea c’è anche il fondo del Qatar, lo stesso del Psg, che starebbe per fare un’offerta d’acquisto a Pallotta. Conte sarebbe il nome dell’allenatore nel piano tecnico stilato dai quatarioti. Si dice anche che Conte avrebbe indicato in Faggiano del Parma, da lui molto stimato, il nome del direttore sportivo con il quale gradirebbe lavorare. Comunque, anche Pallotta se non dovesse accettare le eventuali offerte arabe, aveva già messo Conte nella lista dei suoi allenatori per il futuro della Roma.

L’Inter resta però in vantaggio. Marotta s’è mosso con largo anticipo, l’offerta da dieci milioni di euro l’anno, un contratto a lunga scadenza e un piano di rafforzamento ben solido programmato da Suning, potrebbero fare la differenza nella scelta di Conte, la decisione arriverà entro la fine del mese. Ricordiamo che c’è in corsa anche il Milan, ma le difficoltà legate al fair play finanziario e alle inchieste dell’Uefa potrebbero far scendere le quotazioni dei rossoneri. Forse non è un caso che oggi, al di là della voglia di compattare l’ambiente, Maldini abbia parlato di Gattuso anche come allenatore del futuro. Bisognerà vedere cosa farà Gattuso, ma questa è un’altra storia. Tornando all’Inter, il piano di rafforzamento e consolidamento passa anche attraverso il rinnovo di Skriniar ufficializzato ieri. Lo slovacco guadagnerà il doppio, circa tre milioni, fino al 2023. Pare invece che siano giudicate troppo alte le valutazioni che girano per Federico Chiesa, indicato come possibile sostituto di Perisic in uscita verso l’Inghilterra. La Juve è in vantaggio con l’idea che abbiamo anticipato qualche settimana fa di proporre 50 milioni più Orsolini e Mandragora, e Marotta non vuol partecipare ad aste. Comunque starà alla finestra sapendo che l’Inter è una società che piace molto, forse quella che piace di più viste le maggiori probabilità di giocare immediatamente da titolare. Una storia tutta da scrivere”, conclude Bucchioni.

fonte: http://www.fcinter1908.it/ultimora/bucchioni-chiesa-per-linter-richiesta-troppo-alta-conte-ad-amici-ha-confidato-che/?fbclid=IwAR0UxRA-NG4xSW6AtRxQpkbGloy9S-N1-nvE0ATr4FSKfSLfUqxC0osI9EU

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi