Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Febbraio 2024 - 19:15

Allegri: “La corsa sull’Inter? Come guardie e ladri, loro scappano e noi rincorriamo”

News
17 Gennaio 2024 07:59 Di salvatore
1'

“Noi i cacciatori dello scudetto? Se c’è qualcuno davanti – sottolinea Allegri a fine gara – dietro c’è chi insegue… È un po’ come il gioco guardia e ladri, dove i ladri scappano e le guardie rincorrono”. Ma più che all’ipotesi sorpasso (che potrebbe materializzarsi domenica dopo la gara col Lecce, con l’Inter impegnata in Supercoppa) Massimiliano Allegri preferisce guardare al vantaggio in classifica sulla zona Champions: “La quinta è a 16 punti. Noi andiamo avanti un passo alla volta. Oggi abbiamo messo la quinta a cinque partite da noi. Vlahovic? Sta crescendo. L’altra sera col Frosinone ha fatto una brutta mezz’ora e lo sa, ne abbiamo parlato. Voleva spaccare tutto, è un segno ancora di non maturità. Deve rimanere sereno e tranquillo. Stasera è stato più lucido e sereno, si è arrabbiato meno con l’arbitro. E’ un 2000, ha margini di miglioramento davanti a sè ma non deve cadere in quegli errori fatti col Frosinone”.

fonte: www.gazzetta.it/