Ultimo aggiornamento sabato, 30 Maggio 2020 - 16:52

Accuse Dal Pino, Inter furiosa: “Juve-Inter lunedì? Impossibile e provocatorio per 3 motivi”

News
1 Marzo 2020 13:40 Di salvatore
2'

Venerdì l’a.d. De Siervo e io abbiamo proposto all’Inter di spostare la gara contro la Juventus al lunedì sera per disputarla a porte aperte. L’Inter si è rifiutata categoricamente di scendere in campo, si assuma le sue responsabilità e non parli di sportività e campionato falsato. Marotta rappresenta le esigenze dell’Inter, io tutelo gli interessi generali di tutta la Serie A, che purtroppo sconta quotidiani conflitti di interessi legati a ciascuna squadra. Io devo promuovere il campionato italiano e la sua immagine nel mondo, trasmettere gare a stadi vuoti sarebbe stato un pessimo biglietto da visita per il Paese”.

Le accuse del presidente della Lega Serie A Dal Pino sono giunte, ovviamente, anche in casa Inter. I nerazzurri, per ora, non hanno risposto ufficialmente. Ma hanno fatto trapelare la loro posizione attraverso la Gazzetta dello Sport.

“Di certo la posizione del club non cambia. E riguardo alla proposta di giocare Juventus-Inter lunedì sera, la società nerazzurra fa sapere di non averla mai considerata tale, in quanto irricevibile e neppure praticabile, quasi provocatoria. Per tre ordini di motivi.

Primo perché sarebbe andata contro logica, allarme coronavirus scomparso nel giro di 24 ore, dal “non si gioca domenica” al via libera ai tifosi dopo appena 24 ore.

Secondo: perché lo Stadium sarebbe stato aperto ai soli tifosi bianconeri, con le conseguenti polemiche del caso.

Terzo: lo spostamento a lunedì di Juve-Inter avrebbe comportato lo slittamento a giovedì di Juve-Milan di Coppa Italia, nello stesso giorno di Napoli-Inter, con le possibili rimostranze da parte della Rai che del torneo detiene i diritti tv”.

fonte: https://www.fcinter1908.it/copertina/rinvio-impossibile-provocatorio/?fbclid=IwAR2bpM_P3t1j-PzWCN77sYHXRtLAAf0E7sxBwNk5QRwG0kCUFxsNqHBThjo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi