Ultimo aggiornamento venerdì, 24 Gennaio 2020 - 17:43

“C’è una sola tifoseria che alle opinioni altrui risponde con offese ed insulti. Quella che è…”

Squadre rivali
14 Settembre 2016 13:05 Di Redazione
2'

Sono giorni in cui il nome del giornalista sportivo di Mediaset Maurizio Pistocchi viene accostato frequentemente ai campioni d’Italia. Tutto è cominciato dopo Juventus-Sassuolo, quando Pistocchi ha twittato un video della mancata concessione di un calcio di rigore agli ospiti per un chiaro fallo di mano e ha commentato così: “Vedere cose di questo tipo in serie A fa ridere. Anzi no. Fa piangere“. Come prevedibile, si è scatenata immediatamente una pioggia di insulti che ha originato una risposta particolare.

Pistocchi ha infatti preso spunto da un comunicato ufficiale dell’Inter, datato 24 ottobre 2014, che replicava ad alcune dichiarazioni del presidente juventino Andrea Agnelli. Il suddetto comunicato recitava così: “F.C Internazionale prende atto dell’ennesimo tentativo del Presidente Agnelli di mistificare i fatti e di cambiare il corso della storia. Purtroppo per lui e per tutto il calcio italiano il 2006 è stato un anno disastroso, in cui lo scudetto è stato assegnato legittimamente all’Inter dalla FIGC, e la Juventus è stata retrocessa in serie B insieme alla sua reputazione. Questi sono i fatti. Che non permetteremo a nessuno di alterare né di dimenticare”. Fermo restando che alcuni numeri dicono che dopo il 2006 poco è campiato

Ecco allora che il tweet del giornalista originario di Cesena è stato il seguente: “C’è una sola tifoseria che alle opinioni altrui risponde con offese e insulti. Quella che é stata retrocessa insieme con la  sua reputazione“.

Loading...
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi